La copertura assicurativa Inail dei c.d. riders

A decorrere dal 1 febbraio 2020 è esteso l’obbligo assicurativo Inail, ai lavoratori autonomi che svolgono l’attività di consegna di beni per conto altrui, in ambito urbano e con l’ausilio di velocipedi o veicoli a motori, attraverso piattaforme anche digitali, anche secondo tipologie contrattuali di lavoro autonomo occasionale (c.d. riders).

di Leonardo Carbone

Eventi sismici del 26 dicembre 2018 – Provincia di Catania

La ripresa dei pagamenti, sospesi e non già versati, potrà avvenire, in unica soluzione entro il termine del 31 marzo 2020 o mediante rateazione, in due rate annuali, con scadenza 31/10/2020 e 31/10/2021 previa apposita istanza da presentare entro il termine del 31 marzo 2020, con apposito modulo presente nella sezione documentazione ( modulo ).

DIREZIONE GENERALE

Gli “incarichi giudiziari” preclusi ai Consiglieri dell’Ordine degli Avvocati

L’art. 28, comma 10, della l. 31.12.2012 n.247 statuisce che “Ai componenti del Consiglio, per il tempo in cui durano in carica, non possono essere conferiti incarichi giudiziali da parte dei magistrati del circondario”, la ratio di tale disposizione è quella di evitare rapporti preferenziali da parte dei magistrati in favore dei Consiglieri del locale Ordine Forense

di Daniela Carbone

I dispositivi antiabbandono

Il nuovo art. 172 C.d.S prevede che si debba utilizzare obbligatoriamente “un apposito dispositivo di allarme volto a prevenire l’abbandono del bambino

di Enrico Cecchin

La confisca allargata si restringe

Definitivamente approvata la legge di conversione del decreto fiscale 124/2019 pur confermando la volontà di inasprire le pene per i reati tributari, in sede di conversione il legislatore ha attenuato il complessivo trattamento sanzionatorio con riguardo alle condotte non caratterizzate da fraudolenza

di Lorena Puccetti

Manifestazione di interesse Villa Carmignani Collesalvetti

La Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense  ha avviato una indagine finalizzata a ricevere manifestazioni di interesse per la conduzione in locazione o per l’acquisto del complesso immobiliare “Villa Carmignani”, sito nel Comune di Collesalvetti (LI).

Cassa Forense
La presentazione della domanda di riscatto e la successiva accettazione da parte della Cassa è vincolante per il richiedente oppure è consentita la rinuncia con il conseguente omesso pagamento dell'importo quantificato?
Dopo la delibera di ammissione al riscatto, se il pagamento non viene eseguito nel termine prestabilito, il richiedente decade senza essere obbligato al pagamento della somma, successivamente potrà presentare una nuova domanda di riscatto.
Visita la rubrica

Scegli le news preferite

Gentile iscritto, compila il box selezionando le materie di tuo interesse, riceverai una newsletter dedicata solo con gli argomenti delle categorie scelte da te. Se lo vorrai, in ogni momento, potrai modificare le tue preferenze. Se ti iscrivi per la prima volta riceverai una mail di conferma dell’avvenuta registrazione.