Assistenza

L’area del Portale che si occupa di assistenza e su come funziona la polizza sanitaria di Cassa Forense , una raccolta sistematica di articoli riguardanti i bandi di assistenza di cassa Forense , il nuovo regolamento di assistenza di Cassa Forense e molto altro

Convenzioni Cassa Forense

Cassa Forense ha sottoscritto una convenzione in favore degli  iscritti con Signal investigazioni, relativa ai servizi di indagine e investigazione, GPM Enterprises e Iris, per l’acquisto di...

Convenzioni Cassa Forense

La Polizza Long Term Care (LTC) di Cassa Forense

Per gli iscritti a Cassa Forense garantita – in modo automatico e gratuito - rendita mensile in caso di non autosufficienza Il tema della non autosufficienza ricopre un ruolo centrale nell'ambito del...

di Simone Lanzidei

Cassa Forense: domanda di assistenza indennitaria

L'istituto dell'assistenza indennitaria veniva disciplinata per la prima volta dall’ art. 18 della legge 11 febbraio 1992 n. 142 contenente “Modifiche ed integrazioni alla legge 20 settembre 1980,...

di Davide de Gennaro

Cassa Forense: i Bandi di Assistenza 2019

Anche quest’anno, il quarto consecutivo, Cassa Forense con lo stanziamento di complessivi € 13.406.000,00 offre ai propri iscritti mediante 13 bandi misure a sostegno della famiglia, della salute e...

di Annamaria Seganti
Il contributo per assistenza in caso di familiari non autosufficienti ex art. 6 lett b regolamento assistenza si può erogare più di una volta?
Il contributo per assistenza in caso di familiari non autosufficienti (coniuge, figli o genitori), portatori di handicap o di malattie invalidanti, non ricoverati a tempo pieno, con invalidità grave prevista dall’art. 3, comma 3, Legge 104/92, è reiterabile di anno in anno, fermo restando la persistenza dei requisiti previsti. Si ricorda che l’erogazione del contributo è corrisposta all'iscritto in presenza di un ISEE non superiore ad € 50.000,00 (sia dell’assistito che dell’iscritto) ed è erogabile a un solo beneficiario per assistito nell’ambito del medesimo nucleo familiare. Per "assistenza in via esclusiva" si intende quella condizione caratterizzata dal fatto che non vi siano altri familiari in grado di prestare l'assistenza al familiare”.
Visita la rubrica

Scegli le news preferite

Gentile iscritto, compila il box selezionando le materie di tuo interesse, riceverai una newsletter dedicata solo con gli argomenti delle categorie scelte da te. Se lo vorrai, in ogni momento, potrai modificare le tue preferenze. Se ti iscrivi per la prima volta riceverai una mail di conferma dell’avvenuta registrazione.