Comitato di Redazione

Comitato di redazione
  • Avv. Manuela Bacci
  • Avv. Franco Smania
  • Avv. Antonio Gabriele Armetta
  • Dott.ssa Benedetta Pinto Pacelli

Direttori:

  • Avv. Leonardo Carbone - Direttore responsabile
  • Avv. Giancarlo Renzetti - Direttore responsabile dei contenuti
  • Avv. Nicolino Zaffina - Direttore editoriale

Segreteria di Redazione:

  • Dott. Gianluca Mariani - Web Content manager

E-mail:

cfnews@cassaforense.it

I contributi versati da pensionato che continua ad essere iscritto in che percentuale vengono restituiti all'atto della cancellazione? Contribuiscono in parte ad incrementi del trattamento pensionistico?

I pensionati di vecchiaia iscritti in un Albo forense e percettori di reddito da attività professionale, che successivamente alla decorrenza di pensione hanno continuato a versare la contribuzione soggettiva in sede di modello 5 annuale, alla cancellazione da tutti gli albi professionali, possono richiedere tramite specifica domanda, la prestazione contributiva di cui all’art. 59 del Regolamento Unico della Previdenza, calcolata su una quota del reddito netto professionale dichiarato fino al tetto reddituale annuale stabilito. Detta quota è pari al 2,50% dall’anno 2021.

Visita la rubrica

Iscrizione alla newsletter CFnews.it

Per iscriverti alla newsletter inserisci la tua email nel campo di input qui sotto ed assicurati di aver confermato la lettura dell'Informativa. Se ti iscrivi per la prima volta riceverai una mail di conferma dell'avvenuta registrazione.