PROSEGUE IL SERVIZIO DI COWORKING GRATUITO PER TUTTI GLI ISCRITTI A CASSA FORENSE

di Giancarlo Renzetti

Stampa la pagina
foto

Il servizio di coworking che consente l’utilizzo gratuito di sale riunioni e/o spazi lavoro, a tutti gli avvocati e praticanti iscritti a Cassa Forense, in scadenza a Roma il l 30 settembre, sarà prorogato sino all’espletamento di una  nuova gara, in modo da garantire la continuità del servizio.  

Tale iniziativa di welfare attivo è stata usufruita oltre che dai colleghi di Roma da quelli di Napoli, Gela, Cassino, Frosinone, Cosenza, Salerno, Palermo, Sassari, Pordenone, Taranto, Reggio Calabria, Milano, Messina, Reggio Calabria, Rimini, Vallo della Lucania, Bologna, Latina, Firenze, Potenza, Genova, Santa Maria Capua Vetere, Foggia, Udine. Colleghi  che hanno utilizzato il 30% delle oltre 1000 ore sino ad oggi messe a disposizione   tra sale riunioni e spazi di coworking.

L’iniziativa partita in via sperimentale da Roma è ora attiva anche a Milano e Napoli e potrà essere attuata anche in altri Fori da parte degli Ordini interessati, usufruendo del Bando n.7/2022 per lo Sviluppo economico dell’Avvocatura in scadenza a fine mese (Art. 14, lett. a7 del Regolamento per l'erogazione dell'assistenza) .

Una formula questa che abbatte i costi di gestione ed è particolarmente apprezzata sia dai colleghi più giovani, che magari non hanno spazi dove ricevere i clienti o svolgere la professione, sia da quelli che risiedono in altre città, e possono così usufruire a costo zero di strumenti e servizi che solo una struttura ben avviata può garantire.

L’uso di spazi in coworking permette sia  flessibilità che  riduzione dei costi, in quanto consente di adattare lo spazio ed i servizi aggiuntivi ai volumi di lavoro, senza doversi occupare della loro gestione.

Gli spazi che saranno a disposizione gratuitamente degli iscritti nella città di Roma sono nei pressi dei Tribunali in Via Attilio Regolo e in Via Boezio.

L’utilizzo della Sala Riunioni Executive include l’assistenza front desk da parte dello staff dei Centri di Coworking dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, connessione wi-fi, climatizzazione, energia elettrica.

L’utilizzo della postazione lavorativa include scrivania, box con chiave, connessione wi-fi, climatizzazione, energia elettrica, pulizia, manutenzione, uso sala relax e snack corner, accesso 7 giorni su 7 dalle 7.30 alle 23.30 (h24 su richiesta).

Per il regolamento di utilizzo ed ogni ulteriore informazione  è possibile visitare il sito della Cassa.

È possibile prenotare il servizio riservato agli iscritti a rotazione come da regolamento di Cassa Forense, tramite il seguente link

https://www.ordineavvocatiroma.it/servizi/prenotazione-coworking/

Altri in ASSISTENZA

  • CONVENZIONI CASSA FORENSE

    Cassa Forense ha rinnovato la convenzione sottoscritta con Brokeritaly per la stipula di polizza RC professionale emessa dalla Compagnia Arch Insurance.

    Convenzioni Cassa Forense
  • CONVENZIONE REVELA

    Cassa Forense ha sottoscritto una convenzione con Revela, società specializzata in attività di reportistica investigata, relativa all’offerta di servizi per azioni investigative e indagini commerciali...

    Convenzioni Cassa Forense
  • CONVENZIONE ARVAL PER NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

    ARVAL (Gruppo BNP Paribas), in collaborazione con BNL, riserva agli iscritti alla Cassa Forense una selezione di auto di ultima generazione in Noleggio a Lungo Termine a condizioni particolarmente...

    Convenzioni Cassa Forense

Potrebbe interessarti anche