Flex Office - Ufficio Smart per gli Avvocati

Avv. Daniela De Berardinis


foto

L’ANF sede di Roma, nell’ambito delle attività per lo sviluppo economico dell’Avvocatura finanziate da Cassa Forense, ha realizzato la piattaforma FlexOffice.

L’applicazione flexOffice ed il sito internet www.flexoffice.it permettono agli avvocati di prenotare locazioni brevi di studi professionali, sale riunioni e spazi per conferenze, con le eventuali dotazioni tecniche, e sono rivolti alle più diverse casistiche.

FlexOffice si rivela di grande utilità per gli avvocati che devono svolgere temporaneamente la loro attività in una città diversa da quella di esercizio abituale della professione, per i giovani professionisti non ancora dotati di uno studio, per gli avvocati che abbiano la necessità temporanea di una sede più grande o con dotazioni e caratteristiche diverse da quella primaria.

I professionisti che non sfruttano interamente il proprio spazio professionale potranno mettere a disposizione le proprie stanze libere e così ricevere un compenso, senza vincolare sale e uffici per periodi troppo lunghi.

FlexOffice si basa sui principi dell’economia condivisa, ed adotta il modello di più noti “marketplace” come AirBnB: un catalogo ed una mappa che consentono di eseguire ricerche, prenotazioni e pagamenti dei servizi con tariffe particolarmente vantaggiose.

Avv. Daniela De Berardinis - Avvocato Foro di Roma

Altri in INFO CASSA